Rossella A
Un brivido percorre la mia pelle


e pian piano un leggero calore si espande su di me:


un tocco delicato che mi scivola addosso.


Impertinente.


Mi scivola sul viso,


cerca di individuare il percorso delle mie lacrime,


si sofferma sulle mie labbra, come se queste non aspettassero che dissetarsi di lui …


… ed è così!


Sono assetate come lo è il mio corpo,


la mia pelle …


… ogni centimetro che non gli è negato,


anche quello più intimo.


Ostinato.


Non permette a nulla,


nemmeno alla più piccola imperfezione,


di fermare il suo cammino …


… desideroso di sfiorarmi l’anima.


Sempre più sento il suo calore dentro di me,


ma ormai non mi oppongo e arrivo anche ad assecondarlo,


Fin quando tutto si interrompe …


… l’acqua cessa di scorre.


Su di me non restano che poche gocce in un instabile equilibrio,


un un calore che lentamente va a scemare,


delle lacrime invisibili


di cui nessuno conoscerà mai l’esistenza …


 


 *§* Blumoon *§*

0 commenti :

Posta un commento