Marril
Specchio che riverbera d’oro
affascina i passanti e incanta tutti loro
magia silente che ammalia le menti
soavi fruscii mentre le senti

Lo sguardo si perde,  si perde oltre orizzonte
 al di là della linea dell’infinito confine
che a stento trattiene l’anima che fugge via
desiderosa  di quella passione che sazia i cuori

Placido rispecchia calma riflettendo il tutto
congiunge sé all’aere come brama lo spirito
fusioni di mille sfumature come tue emozioni
rivedi l’impeto vigore del balenio e le sensazioni..

..In un singolo attimo si infiammano
e la calma si disperde come fosse ricordo lontano
scopri una forza di cui ignoravi l’esistenza
scopri  il valore di un instante che non puoi catturare, ma travolge

Chiude al limitare come per firmare
ciò che tu fai è il solo specchiare
perso nello sguardo ti affatichi a ritrovare
ciò che in te latente continui a conservare.

L’anima ritorna dopo il suo peregrinare
come l’onda che sfugge allo stesso mare
dentro sé il sapore di un attimo che scivola tra le dita
un insieme di infiniti riflessi in una esistenza finita.


(post redatto a due mani da Marril e Blumoon)



 

37 commenti :

  1. Grazie Blu.. per questo strano tentativo.. come variare gli ingredienti di un piatto per donarne nuovi gusti.. e il tuo è un sale prezioso. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Marril... è proprio vero che nonostante le diversità, di stile - di visione delle cose - ecc, si può sempre trovare un punto di comune convergenza... E' stato un tentativo davvero interessante... un sorriso : )

      Elimina
  2. Complimenti alle due mani è molto intimo e avvolgente. Un abbraccio ed ora vado a conoscere Marril
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento ^_^

      Elimina
    2. Ciao Simo, grazie delle parole che hai dedicato... un abbraccio

      Elimina
  3. Concordo con Simo...intimo e avvolgente!! buona giornata e felice fine settimana...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo... buon inizio settimana a te!

      Elimina
  4. Complimenti all'accoppiamento ben riuscito, di queste quattro mani. Grazie per il commento lasciato nel mio salotto
    Auguri per una felice domenica e lieta settimana. Bruna. ciaoooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bruna e buon inizio settimana anche a te

      Elimina
  5. Molto bello l'accoppiata, splendido quello che avete scritto, bravissima.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Se prima eri scusabile... ora non più. SONO UN UOMO!!!!! Va beh.. capita di sbagliarsi, grazie per il commento.

      Elimina
  7. E' bellissima, rispecchia molto anche me! Soprattutto l'ultima frase... la sento mia...purtroppo! :(
    Posso copiarla e fare un post e dedicarlo a voi?
    Buona giornata! :)

    RispondiElimina
  8. Ciao mia cara
    Siete entrambi bravi. Non è facile scrivere a 4 mani dando un senso unico alla poesia.
    Grazie per il tuo incoraggiamento alla guarigione. Sarà lenta. Ci vorrà pazienza.
    Buona domenica ad entrambi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!E' vero non è stato facile all'inizio, ma poi pian piano le parole hanno iniziato a fluire...
      Spero di leggere presto ottime notizie sul tuo spazio..un abbraccio

      Elimina
  9. Bellissima!!! Sono un "profano" però posso dire la mia anch'io. Ciao. Gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaetano...gentilissimo come sempre :)

      Elimina
  10. Un testo incantevole,delizia la mente!
    Sono piena di ammirazione per voi.
    Ciao Blumoon e ciao Marril:)
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luci@... grazie per il tuo commento, sono felice che queste parole siano riuscite a toccarti dentro... Un caro saluto

      Elimina
  11. "scopri il valore di un instante che non puoi catturare, ma travolge" Uno sguardo intenso e prolungato, persi l'attimo mancò persino un sorriso. Poi fu quella mancata risposta che dette il via a tante parole e anche di più..

    RispondiElimina
  12. Andreaaa è poesia! poesia viva. la copio.
    Grazieee

    RispondiElimina
  13. Ciao Blumoon complimenti alle due mani che anno saputo catturare in questa stupenda poesia tutti gli attimi meravigliosi di questa marina,
    un caro saluto a tutti e due
    Tiziano.

    RispondiElimina
  14. Come una sonata a 4 mani: difficile, ma se riesce è stupenda!!
    Complimenti:):)

    RispondiElimina
  15. Fantastico blog....ti seguo!
    SE ti va ricambia ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti prego devi spiegarmi come mettere la musica! (oltretutto questa ce hai te è tra le mie preferite!)

      Elimina
    2. Grazieeee <3 comunque io ci sono riuscita ma la musica non parte in automatico!!!1

      Elimina
  16. Una poesia meravigliosa che esprime al meglio le sensazioni che solo il mare può dare!!!

    RispondiElimina
  17. Sono felice che questo post scritto a quattro mani vi sia piaciuto... trovo che l'armonia delle parole di Marril abbiano saputo dare il giusto incipit a tutta una serie di sensazioni che hanno permesso di comporre questo testo...
    Grazie per i commenti... : )

    RispondiElimina
  18. Un bel lavoro a quattro mani, eseguito in perfetta armonia.
    Complimenti!

    Marilicia.

    RispondiElimina
  19. Great blog, loved it.
    I'll follow you.
    Cheers from Argentina.
    HD

    RispondiElimina
  20. Ciao,da Fata Cofetto un premio ti aspetta;
    è dedicato ai blogger che attraverso i post
    ci fanno conoscere la loro vita...e quando si scrive si rivela sempre qualcosa di noi.
    Sento che molti blogger rimandano a settembre l'assegnazione del premio ai loro
    prescelti e, come sempre anche le regole non sono così prescrittive.
    E' piuttosto un modo per consolidare i contatti in rete e salutarci una volta di più!:-)) Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilena ti ringrazio di aver pensato al nostro blog...
      Condivido con te il fatto che la scrittura è una sorta di filtro delle nostre emozioni, siano queste positive o negative... ed è bello quando qualcuno riesce a percepirle.
      Un abbraccio

      Elimina
  21. Sarà un post scritto a quattro mani, come dici tu, io lo trovo molto bello!!felice fine settimana a te...ciao

    RispondiElimina
  22. Bellissima la vostra poesia..il mare è descritto con semplice e rara maestria. Baci :)

    RispondiElimina
  23. Nonostante io e Marril condividiamo lo stesso blog da diverso tempo (anni)... ognuno comunicando a proprio modo le proprie emozioni... è stata la prima volta che abbiamo provato a comunicare qualcosa insieme... è sono felice che siate riusciti a percepire l'emozione che regala il mare tramite le nostre parole e non solo osservandolo... cosa che vi auguro di fare visto che siamo in un periodo di vacanze : )

    RispondiElimina