Rossella A

Si spengono le luci di una festa ormai passata… dimenticata… e quella strada che poco prima brillava di coriandoli luminosi ora appare di un anonimo grigio, ma è pur sempre la stessa strada, la strada di sempre. 

La strada che si lascia sporcare, pulire, abbellire, calpestare da generazioni che si susseguono.

E se potesse parlare, se potesse raccontare chissà quante storie potrebbe ricordare…

Storie che la mente  troppo spesso dimentica.

Intrappoliamo ricordi, li racchiudiamo in una data, tra le note di una canzone, in pezzi di carta stracciati e rinchiusi in un cassetto per poi ritrovarci intrappolati noi stessi dai ricordi di quell’oggetto, ormai consumato, che non abbiamo il coraggio di cestinare…  per non cestinare quel ricordo che ci dà un’illusione di vita mentre ci lega ad un passato che ci impedisce di andare avanti quando la vita, quella vera, scorre intorno a noi… 
...Però i ricordi sono pur sempre la nostra storia, da raccontare quando fuori piove e una lacrima ci riga il viso per quel che è stato e non tornerà, per quel che ci è stato dato e non riavremo,  ma ci permetterà di avere ancora altro dalla vita, ci permetterà di desiderare ancora l’emozione di avere un ricordo tra le mani…


*§* Blumoon *§*

5 commenti :

  1. Ricordi che accarezzano il nostro andare, e se non ci fossero?
    Addolcisce il ricordo come lo sfogliare un album di vecchie foto.Spesso immagini care le cullo con tanta dolcezza con la paura di farle soffrire nello sfogliarle.
    Domani sarà una belle giornata di sole allegra e piena anche perchè i ricordi spingono l'ottimismo a sorgere e brillare in tutta la giornata e a coricarsi in morbidi sogni.
    Sei dolcissima nello scrivere e a quest'ora non guasta, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ❖ Se non ci fossero? bhè probabilmente la nostra "vita", non sarebbe "vita". Ogni ricordo racchiude in sè un passaggio, una crescita e proprio grazie a ciò che ricordiamo, possiamo riconoscere il nostro riflesso nelle persone che siamo oggi.
      Un abbraccio e grazie a te di essere passato, è sempre un piacere leggere una tua riflessione.

      Elimina
  2. Il ricordo di quel che siamo stati,di quando si stava bene e non si chiedeva niente di più,tornano sempre in un futuro che ci appare peggiore di quello che è.
    Che tu possa vivere con la speranza di collezionare ancora altri ricordi,sia belli che brutti,perchè cos'è,se non questo,la vita?

    http://signorblu.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ❖ Grazie dell'augurio Mr.Blue... concordo con te sul fatto che sia i ricordi belli, che i brutti fanno parte di questa meravigliosa vita...
      Un abbraccio

      Elimina