Rossella A

Strade solitarie di un città addormentata.
Silenzio di una notte, che lentamente si ritira.
Luce che riscalda in un timido abbraccio,
timido come lo sguardo che insegue l’orizzonte.
Paura e speranza si incontrano in un bacio che sa d’infinito.

P1000303

*§* Blumoon *§*

8 commenti :

  1. tesoro,
    questo sole nascente, il suo calore, le tue emozioni più profonde giungono fino a me...teneramente.
    ti voglio tenere per mano, e insieme voglio poter guardare l'orizzonte...e insieme voglio poter nutrire quella speranza di luce che accompagna il tuo cuore.
    stupende parole le tue, vive emozioni...si auto commentano eppure...eppure...eccomi qui, avvolta in un sincero abbraccio dalla bellezza che la tua anima amica mi rivela ogni giorno sempre più...ogni istante.
    ti voglio bene amica mia...

    RispondiElimina
  2. La paura e la speranza si rincorrono da sempre. Quasi sembra che una dipenda dall'altra.
    La paura serva a farci rendere conto dei nostri limiti, affinchè questi si possano superare.
    La speranza alimenta i sogni e ci fa vivere con l'idea che prima o poi tutto, attorno a noi, sarà fatto di quei colori che più amiamo.

    RispondiElimina
  3. Dal balcone della tua stanza puoi vedere, ogni mattina, un gran bello spettacolo! Se riempi il cuore di speranza non c'è più spazio per la paura....

    Buon fine settimana.



    Mr.Loto

    RispondiElimina
  4. Si... dal balcone delle nostre case... poco distante... c'è un angolo di splendore... fermati... e cercalo... ciò che vedi è ciò che sei... cerca ciò che ti rispecchia, lo splendore della vita e di te stessa... si anche quando ti guardi allo specchio, lascia stare i difetti e ammire la donna o l'uomo che sei... allo stesso modo quando guardi il mondo... cogli anche il suo splendore, non fermarti alle sole macchie... La vita è strana e dura... ma è anche bella.. la speranza serve a ricordarci di quello che comunque di bello c'è ^^

    RispondiElimina
  5. 10 Agosto 2011 - 19:16


    #1) Ciao raggio di sole, immaginavo questa foto potesse piacerti:il sole che sorge...Quante volte ho potuto ammirare questo spettacolo, ma credimi il sacrificio di alzarsi presto è ripagato da un'emozione che ogni volta scalda il cuore...come se fosse la prima volta... e sono felice che tu, anche solo tramite una semplice foto, abbia potuto in qualche modo percepire quell'emozione...Ti voglio bene anche io...

    #2) Un pò come la notte e il giorno... il calare della notte e della paura che il buio alimente e il sorgere del sole come luce di speranza che rischiara le ombre, donando vita ai colori... come a volte mi ripeto...per quanto buia sia la notte, questa è sempre seguita dal mattino...
    Grazie della tua riflessione

    #3) La foto che puoi vedere...è stata scattata dal balcone della mia stanza, le mie ferie sono semplicemente a casa, il rifugio migliore quando ci si ritrova stanchi di un inverno possato lontano...

    RispondiElimina